Mirror climbing estremo

Sfoglio il libro di inglese e mi cade l’occhio su un esercizio svolto a metà. “Come mai questo non l’hai finito?””Perchè è suonata la campanella.”
“Non è da finire a casa?”
“Nonò, la prof ha detto che lo finiamo la prossima volta”
Poco convinto giro indietro di una pagina e trovo un altro esercizietto a metà. “E questo invece?”
“E’ suonata la campanella e non abbiamo potuto finirlo.”
“Ma come? Non è suonata mentre stavate facendo l’altro?”
“Perchè la prof ci ha diviso, metà facevamo un esercizio, metà l’altro.”
“E tu eri in tutt’e due le metà?”
“… no ho iniziato uno, poi ho smesso e ho fatto l’altro.”
“Ma non avevi smesso perchè era suonata la campanella?”
(a questo punto ho desistito perchè probabilmente saremmo potuti andare avanti per ore).

Leave a Comment