La pannocchia preistorica

Dopo il grande successo del niantero e il tipanotero che in alcuni periodi dell’anno scolastico riescono a decuplicare il traffico verso il mio sito, torno sul tema scuola. Argomento: uomini primitivi e per la precisione Home Erectus (mica che i bambini si perdano qualche frammento di nozione). Vissuto, come ogni bambino che ha frequentato la
Continue reading: La pannocchia preistorica

Scuola 2.0

Penso che mi si possa definire un entusiasta appassionato di computer ed elettronica, avendo iniziato ad usare i PC da quando ancora si chiamavano “home computer”. Ho passato però abbastanza tempo alla tastiera per raggiungere una certa obiettività la cui estrema sintesi con un po’ di esagerazione potrebbe essere riassunta dalla Quinta legge dell’inattendibilità: “Errare
Continue reading: Scuola 2.0

Un Tablet per ogni studente

Avevo già letto di questo progetto e lo avevo classificato come una boutade. Invece è successo davvero.In una scuola superiore privata a Saronno (ho queste informazioni di prima mano), il tablet è un iPad 2 che viene fornito in comodato d’uso ad ogni studente dietro il pagamento di 200€ al primo anno e 200€ al
Continue reading: Un Tablet per ogni studente

Varese

If you happen to drive by car in Varese (Italy) and you take a wrong turn, then you are forced to drive miles before getting any chance to turn back. That’s a criminal road system.

Per rinfrancar lo spirito… forse

Un po’ di satira… Frattini sul vertice franco-tedesco: “Non sappiamo neanche di cosa hanno parlato“, e se fosse per questo che non ti hanno invitato? Minetti: “Mai stata l’igienista dentale del premier“… questo lo avevamo già capito. La cosa migliore sarebbe che il capo dello stato sciogliesse le camere… nell’acido. Abbiamo i migliori politici che
Continue reading: Per rinfrancar lo spirito… forse

Referendum

Il prossimo 12 e 13 giugno c’è un referendum che raggruppa tre quesiti su tre argomenti completamente differenti: nucleare, privatizzazione dell’acqua e legittimo impedimento.Penso di non scrivere niente di nuovo dicendo che secondo la legge italiana il referendum è abrogativo, quindi per cambiare bisogna votare SI, mentre se si vuole mantenere lo stato attuale bisogna
Continue reading: Referendum

Pascal!

Einstein, Newton e Pascal giocano a nascondino. Einstein stà sotto e inizia a contare, mentre gli altri scienziati si nascondono: “Ein, zvai, drai, … Zen!”. Si gira e vede Newton immobile in piedi nel bel mezzo di un quadrato tracciato con il gesso sul pavimento.Un po’ sorpreso esclama “Newton!”. E Newton: “No! Pascal” “?” “Un
Continue reading: Pascal!

Il copione si ripete

Multinazionale con sede all’estero chiude centro di eccellenza di ricerca o produzione sul territorio italiano. Oggi è Procter&Gamble poco fa era Motorola a Torino, ma ci sono tanti casi che non raggiungono la cronaca… ad esempio UbiSoft a Milano. Probabilmente non si può fare niente per evitarlo e non escludo che sia anche giusto così.
Continue reading: Il copione si ripete